La Panca, Montescalari, San Polo: fuori dalla comfort zone

La Panca, Montescalari, San Polo: fuori dalla comfort zone Giro lungo in solitaria, 65km e 1300 m di dislivello positivo, boschi e sentieri sconosciuti, questo è stare fuori dalla comfort zone

Le ore di luce ormai sono tante e si può stare fuori 5 o 6 ore senza dover per forza partire all’alba. Ho deciso di andare sui colli del Chianti Fiorentino e precisamente a Montescalari dove si trova l’abbazia di San Cassiano. Il percorso è costituito per un 60% di asfalto, 20% di strade sterrate e 20% di single trail. I tratti in fuoristrada sono abbastanza impegnativi sia in salita che in discesa, ma bellissimi. Poco dopo la sommità del Monte Scalari si trova la Fonte ai Trogoli dove, a proprio rischio, si può fare rifornimento d’acqua. Nel bosco c’è ancora tanto fango: in alcuni punti, grazie ai fuoristrada, la pista è totalmente invasa dall’acqua e dal fango. [bg_collapse view="link" color="#FFFFFF" icon="arrow" expand_text="Mostra le statistiche" collapse_text="Nascondi le statistiche"]
Distanza: 65 km
Tempo in movimento: 4:54
Media: 13,3 km/h
Velocità max: 67 km/h
Passo medio: 4′ 44″ per km
Altitudine max: 773 m
DislivelloMetri di quota guadagnati: 1344 m
[/bg_collapse] ]]>