Il giro senza GPS

Oggi ho lasciato il telefono a casa. Per la fretta di uscire l’ho dimenticato. Mi sono reso conto che non l’avevo preso dopo qualche chilometro di pedalata e mi faceva fatica tornare indietro.

Il punto è che se lasci il telefono lasci anche la fotocamera e il GPS. Comunque anche avere un telefono in tasca, quando ti trovi in mezzo a un bosco da solo e non sai bene dove andare, ti da una certa sicurezza; in ogni caso un bel giro, molto faticoso, su per il sentiero n. 9 ho spinto un bel po’.
Poi discesona fantastica dal Poggio Pratone quasi fino a casa.

Girone – Terenzano – Montebeni (Montanina) – Baccano (casa vecchia) – via Bosconi – CAI 9 – Poggio Pratone – Monte Fanna (via degli dei) – via Riotorto – Montebeni (Montanina) – Terenzano – Girone

Bello, ancora più bello dopo la mattinata passata a “Corri la vita”…