Bigallo, Poggio Balestrieri, Candeli sotto una "simpatica" pioggerellina autunnale

Il Bigallo, Poggio Balestrieri, Candeli

Un bel giro di una trentina di km intorno al Poggio dell’Incontro, abbastanza faticoso, con dei bei single track resi più difficili dalla pioggia. Le gomme tubeless a bassa pressione si sono comportate bene aggrappandosi a rocce e radici bagnate, almeno in discesa, mentre in salita qualche slittamento l’ho avuto ma più perché io non sono bravo a trovare le “linee” giuste che per i limiti delle gomme. Ancora una volta ringrazio l’abbigliamento tecnico che mi ha tenuto caldo e (abbastanza) asciutto nonostante il meteo sgradevole.
Distanza: 31,0 km
Tempo in movimento: 2:41
Media: 11,5 km/h
Velocità max: 46,7 km/h
Passo medio: 5′ 11″ per km
Altitudine max: 538 m
DislivelloMetri di quota guadagnati: 851 m
La pioggia insistente, sottile e fitta, mi ha fatto ancora una volta apprezzare l’abbigliamento tecnico di qualità. A parte le mani (avrei dovuto prendere i guanti interi non i mezzi) non ho mai avuto freddo nonostante fossi bello zuppo. Utile anche una busta a prova d’acqua per il telefono. Le maglie termiche (io ho una ottima Mizuno – strato interno, manica lunga, calda e traspirante) vanno benissimo da intorno ai 10° in giù. ]]>