HTML5 e CSS3 framework

(–AGGIORNAMENTI–4 dicembre 2012–)
Per provare i font sul browser “al volo”: typecast.com

(–AGGIORNAMENTI–24 ottobre 2012–)
cominciano a rilasciare “plugin” per bootstrap: una lightbox

(–AGGIORNAMENTI–27 settembre 2012–)

  • scrivere MENO css, usare variabili, annidare selettori (grazie a javascript): less
  • oppure SASS
  • pettina i tuoi CSS!

(–AGGIORNAMENTI–03 settembre 2012–)
Un piccolo javascript da includere nelle pagine per NON dovere più scrivere i PREFISSI per i browser: prefixfree

  • Un altro framework, specializzato in siti “responsive”: Foundation
  • Un CMS senza DataBase? ora c’è Kirby!

Altre utilità:

(–FINE AGGIORNAMENTI–)

Oggi ho scoperto un modo nuovo di fare i siti. Ci sono (da tanto mi sa ma io non sono sempre aggiornatissimo ho anche una vita NON WEB) dei cosi che chiamano framework: praticamente delle strutture con pezzi di HTML e CSS già pronti, semplicemente da assemblare e personalizzare. Così anche con poche conoscenze tecniche si può mettere su un sito ben fatto veramente in poco tempo.
Tre esempi:

Con i framework crei facilmente:

  • Slideshow
  • Image Styles
  • CSS3 Buttons
  • Forms
  • Tabs
  • Typography
  • Breadcrumbs
  • Galleries
  • LightBox
  • Lists
  • Menus
  • Iconic Icons
  • Tables
  • Code
  • Grids/Columns
  • Layouts

Ah poi c’è placehold.it: un sito che genera immagini di dimensioni a scelta, con colori a scelta e testo a scelta…
ad esempio, questa immagine

si scrive così:

http://placehold.it/550x150.png/111111/ff0000&text=www.iconocluster.com

–articolo originale del 3 gennaio 2012