Il fantasma esce di scena – Philip Roth

era tanto che nn mi appassionavo a un libro, ultimamente ho letto delle belle puttanate. ora mi sta succedendo con “Il fantasma esce di scena” di Philip Roth.

consiglio anche, dello stesso autore:
pastorale americana
l’animale morente
il teatro di sabbath

lo porrei anche, a ‘sto punto, tra i miei autori preferiti insieme, altra orribile dimenticanza, a Louis-Ferdinand Céline, chè nn si può morire senza aver letto “Morte a credito” e (soprattutto!) “Viaggio al termine della notte“, voyage per gli amici.

(sul comodino, subito sotto, c’è anche il nuovo di Paul Auster, “Uomo nel buio”.)