test di post (ah ah) e altre fregnacce

“postare” sul blog direttamente da writely. questo è un TEST.
writely è un editore di testo on-line. ovviamente beta come tutti i progetti “2.0” :D

fine del test del post.
———————————————–

edit: c’è il problema che nn mette il titolo e nn puoi scegliere la categoria (entrambe le cose le ho sistemate dall’interfaccia di WP). ma poi, alla fine, chissenefrega di postare su un blog da writely?

a qs proposito mi viene in mente… tra un po’ la mattina apriremo solo il browser come software locale, tutto il resto verrà caricato via via da un server remoto… nn è male come cosa, ne sentivo parlare già alla fine degli anni ’90 e ora ci siamo quasi.

quali sono i vantaggi? che hai sempre tutti i tuoi documenti e file a portata di mano, principalmente, e che condividerli con amici e/o colleghi è molto più facile. poi corri meno rischi di perdere tutto se ti si schianta l’hard disc… chiaro che saremo sempre più dipendenti dalla connessione al web.

e poi mi viene in mente un’altra cosa: chi ci dice che google (o chiunque sia a fornirci il software “remoto”) un giorno nn decida di cambiare strategia? o che per puro gusto del dispetto cancelli tutti gli archivi dei documenti e file dei suoi utenti? o che ci vada a mettere il naso dentro? belle questioni.